Musica

L'Immortale

MONSUMMANO (PT). Si riferiva a uno spietato boss della Camorra, Marco D’Amore, regista e protagonista de L’Immortale. Ma visto che è di una zona limitrofa, Caserta, per l’esattezza, avrà pensato anche lui, sicuramente, titolando il suo film, che quel...

Leggi tutto...

Letteratura

Nei paraggi del Gattopardo

di Chiara Savoi SIENA. Siamo in Sicilia e l'anno è il 1862 e già dal titolo, Amori e sapori nelle cucine del Principe (di Roberto Cavosi e la regia di Nadia Baldi), sappiamo che ci saranno sicuramente riferimenti al testo di Tomasi di Lampedusa e ...

Leggi tutto...

Cinema

Un romanzo criminale natalizio

SIAMO ONESTI: quando si ha la facoltà di assoldare, nel cast, Pierfrancesco Favino (Cammello) e Toni Servillo (Daytona), alla storia, per completarsi, mancano pochi dettagli. Perché loro due, insieme a pochi altri eletti, rappresentano, senza alcun r...

Leggi tutto...

Pittura

Il mio giardino è l’opera d’arte più bella che io abbia mai creato

di Simona Priami PADOVA. Una mostra dedicata a un artista che appartiene a quel gruppo di rari geni, rivoluzionari, beffeggiati dalla critica tradizionalista, figure che nella storia hanno creduto e continuato a credere al loro progetto e alle lor...

Leggi tutto...

Teatro

Sotterraneo, la bravura alla luce del sole

PRATO. Succede con parsimoniosa frequenza di assistere a uno spettacolo teatrale che non fa una piega, dall’inizio alla fine, anche mettendo, contemporaneamente, sotto la lente dell’inflessibile ingrandimento, la recitazione dei protagonisti, la regi...

Leggi tutto...

Società

Così si rischia che faccian tutti

PISTOIA. Il rischio che il teatro (con la ti minuscola, ovviamente) diventi preda di chiunque abbia un piccolo grande afflato interattivo, dotato di un buon diaframma e si possa permettere il lusso di raccontare nulla, spacciandolo addirittura per ge...

Leggi tutto...