Cinema (61)

Il riscatto di Mel Gibson Featured

di Marcello Bugiani

Intenso, bello e spettacolare il Mel Gibson guerriero nel Pacifico, anche grazie al suo alter ego sullo schermo, quell'Andrew Garfield sicuramente più convincente in questo ruolo che in quello di padre Rodrigues nel Silence di Scorsese. Il merito più grande di Gibson sta forse nell'aver confezionato una pellicola, La battaglia di Hacksaw Ridge, che non dimentica niente (ma proprio niente!) dell'iconografia cinematografica a stelle e strisce in fatto di guerra, che si tratti di Vietnam, Giappone o sbarco in Normandia. Eppure, seppur trattandosi di un nobile collage di tanti già visto, il film ha una sua forza visiva che sbaraglia molta della concorrenza sul genere. Protagonista assoluto Desmond Doss, giovane testimone della Chiesa Avventista che sente forte il desiderio di aiutare la Patria dopo il disastro di Pearl Harbor, offrendosi come volontario nell'esercito americano;

Leggi tutto...

Farhadi, un passo indietro Featured

di Marcello Bugiani

Lavoro complesso, di non facile lettura, Il Cliente di Asghar Farhadi. La vicenda ruota intorno a due protagonisti assoluti, Emad e Rana, giovane coppia impegnata culturalmente in una Teheran che pare sgretolarsi intorno a loro; marito e moglie fanno coppia anche a teatro, portando in scena Morte di un commesso viaggiatore di Arthur Miller. Il dramma, che faticosamente la compagnia sta allestendo in uno scalcinato teatro di Teheran, sembra offrirci una chiave di lettura per seguire la vicenda dei due coniugi. Se Miller ha dato forma al fallimento della società dei consumi occidentale nel secondo dopoguerra attraverso il feroce ritratto della famiglia-tipo americana, il film di Farhadi percorre con dolore il disfacimento di quel che resta e di quel che sarebbe potuto diventare l'Iran moderno.

Leggi tutto...

E dopo, rimarrà ben poco Featured

PRATO. Tre storie delle quali il mondo ne è pieno, Torino compresa, dove si svolge la trama di Le ultime cose, prima pellicola della giovane documentarista Irene Dionisio, che riesce a catalizzare attorno al Banco dei Pegni del capoluogo piemontese una giovane transessuale, Sandra (Anna Ferruzzo), Stefano, un giovane neo assunto (Fabrizio Falco) e Michele (Alfonso Santagata), un anziano pensionato. Tre vite lontane, che forse non si sarebbero incrociate mai se il destino non le avesse portate a incontrarsi in quell’ufficio. Tutti e tre alla ricerca di riscatto. E nessuno riuscirà a trovarlo. Tre piccole storie ignobili, come canterebbe Francesco Guccini, di normale tragica amministrazione, contemplate solo sporadicamente dagli studi psicologici e di mercato, talvolta dalla cronaca.

Leggi tutto...

Chi è Saroo? Featured

di Rebecca Scorcelletti

C'è sempre una prima volta per tutto. La mia prima vigilia di Natale al cinema è stata rapidamente decisa alle 21,36 per essere alle 22,00 in sala. Uno zelo eccessivo, a meno che non si ritengano propedeutici alla visione del film i circa 40 minuti di pubblicità che lo hanno preceduto. Chi è Pawar? Pawar è il bimbo scelto dal regista Garth Devis per interpretare Saroo Brierley. Assieme a Dev Patel, attore britannico di origine indiana (The Millionaire, L'uomo che vide l'infinito) Pawar è il protagonista di Lion - La strada verso casa. Il film racconta la vera storia di un indiano adottato da una famiglia australiana all'età di sei anni circa e che, divenuto un uomo, decide di andare alla ricerca delle sue origini.

Leggi tutto...
Subscribe to this RSS feed

Meglio Meno - Direttore responsabile Luigi Scardigli luigi.scardigli@gmail.com
Registrazione 9-2015 del 19 novembre 2015 presso il tribunale di Pistoia.